A.I.A. Castellammare di Stabia
Numerose iniziative in questi anni hanno visto collaborare il M.I.U.R. e la F.I.G.C. - Associazione Italiana Arbitri, sia a livello nazionale (Sperimentazione Studenti-Atleti DM 935/2015 - Giococalciando - Campionati Studenteschi - Ragazze in Gioco - Licei Scientifici Sportivi), sia a livello locale, dove molti Istituti di altre regioni, hanno firmato convenzioni con la nostra Associazione.
 
In particolare a Castellammare di Stabia, dopo la veicolazione della nostra iniziativa nelle scuole del territorio, sono stati organizzati diversi incontri con gli studenti di diversi Istituti; alcuni di essi hanno sviluppato una collaborazione con noi, stipulando convenzioni per l'attività di alternanza scuola/lavoro.
La nostra offerta si concretizza in un corso di formazione per Arbitri di calcio, completamente gratuito, istituito sotto l'egida della FIGC (Federazione affiliata al CONI), che vuole veicolare i principi di probità, legalità e rispetto delle regole coniugandoli con l'attività fisica in ambito sportivo.
Si rivolge alle ragazze ed ai ragazzi dai 15 anni in su che, risultati idonei al termine del corso, saranno inquadrati nella FIGC - Associazione Italiana Arbitri con la qualifica di Arbitro Federale; sarà loro consegnato il materiale tecnico (divisa, fischietto ecc.) e saranno inseriti nell'attività dei nostri poli di allenamento, seguiti dai nostri preparatori atletici (il tutto sempre gratuitamente); in breve tempo inizieranno a dirigere gare in ambito Federale, iniziando dal Settore Giovanile e Scolastico.
 
Si ribadisce che l'attività arbitrale, come anche esplicitato nel protocollo stipulato tra il MIUR e la nostra Associazione, è "valore imprescindibile e di alto valore educativo soprattutto per le giovani generazioni, che ne potranno esportare i valori anche nella società civile".
 
 
Ecco le scuole del territorio che hanno aderito al nostro progetto:
 
2023-24
  • I.T.C. Luigi Sturzo (Concluso)
  • Liceo Scientifico Francesco Severi (In corso)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Visite: 124