A.I.A. Castellammare di Stabia

A cura di Camillo Amarante

Il raduno di domenica 17 settembre ha dato ufficialmente il via alla Stagione sportiva 2023/24 per il gruppo di arbitri ed osservatori dell'Organo Tecnico Sezionale di Castellammare di Stabia. L'evento, che si è svolto presso l'hotel "Parco di Gragnano", ha interessato anche il futsal.

I partecipanti sono stati accolti dal Presidente sezionale Giuseppe Scarica: "Sono felice di vedervi tutti presenti, anche quest'anno siamo riusciti ad organizzare un raduno al di fuori dei locali sezionali, con la possibilità di lavorare tutti insieme e prepararci al meglio all'inizio dei campionati." Scarica ha poi presentato e salutato gli ospiti presenti in aula: il Componente Regionale Vincenzo Giaccoli di Nocera Inferiore ed il Componente del Settore Tecnico dell'AIA Marcello Ambrosino di Torre del Greco.

Lo stage è poi entrato nel vivo: spazio alle disposizioni tecniche da parte degli Organi Tecnici Sezionali: Francesco D'Apice e Francesco Dell'Amura hanno disquisito gli arbitri; Oreste Alfano e Antonio Pace con gli osservatori; ed infine Francesco Miranda ed Aniello Sorrentino con l'organico del Futsal.

Archiviate le disposizioni tecniche, lo stage è proseguito con l'illustrazione della Circolare n. 1 a cura di Ambrosino che ha comunicato ai fischietti stabiesi, con estrema chiarezza e sintesi, le modifiche apportate dall'IFAB per la nuova Stagione. A seguire, spazio allo svolgimento dei quiz tecnici.

Il raduno è proseguito in due aule differenti: il gruppo del calcio "a 11" si è intrattenuto con Ambrosino per un lavoro interattivo dedicato alla gestione dei calciatori e delle panchine con particolare attenzione alla gestione del calciatore "leader" e dell'allenatore. Una serie di spunti e riflessioni che hanno dato vita ad un vivace dibattito tra il Componente del Settore Tecnico e la platea. Il gruppo del Futsa, invece, ha proseguito i propri lavori specifici sotto la guida dell'Organo Tecnico Francesco Miranda e dell'Arbitro nazionale di calcio a 5 Raffaele Buonocore.

Dopo la pausa pranzo la platea si è nuovamente riunita in aula, congiuntamente, per le ultime disposizioni tecniche e comportamentali a cui attenersi nel corso dell'anno e, prima di congedare i ragazzi, Miranda, con il supporto di Sorrentino e Buonocore, ha mostrato a tutta la platea, anche con l'ausilio di qualche filmato, quanto la realtà del futsal stia vivendo una forte fase di sviluppo e di popolarità crescente.

Il Presidente Scarica, visibilmente soddisfatto per come siano stati svolti i lavori, ha salutato gli osservatori e gli arbitri presenti in aula, augurando loro le migliori fortune per l'imminente inizio dei campionati provinciali e regionali, comunicando a questi ultimi, inoltre, il calendario delle prove atletiche che si terranno i prossimi 26 e 28 settembre presso il polo sezionale. 

  • Visite: 273